Home Itinerari Zuiderzeemuseum: il museo a cielo aperto di Enkhuizen

Zuiderzeemuseum: il museo a cielo aperto di Enkhuizen

123
0

Zuiderzeemuseum è un museo storico a cielo aperto di grande valore, immerso in un villaggio di pescatori che un tempo fu sede di una delle Camere della Compagnia Olandese delle Indie Orientali: Enkhuizen.

Oltre 3000 anni di storia raccontati attraverso la vita nel villaggio, 140 edifici, negozi, laboratori che permettono ai visitatori di fare un salto indietro nel tempo. L’esperienza più bella, per vivere a pieno questo luogo ricco di fascino, è prendere il treno alla stazione centrale fino a Hoorn e poi fare cambio con il treno a vapore Stoomtrein diretto a Medemblick, da cui è possibile proseguire in battello a ruote.

Il treno a vapore parte tutti i giorni alle 11, include un percorso più lungo, tuttavia ne vale assolutamente la pena. Nelle vecchie carrozze i finestrini sono ancora quelli di un tempo, è possibile ammirare tutta la campagna circostante. Il treno impiega 75 minuti per arrivare a Medemblik, il battello parte alle 13.30, in questo modo si ha tempo utile per visitare la città. La traversata dura 90 minuti e consente di ammirare tutte le cittadine sulla costa. Chi invece ha poco tempo può prendere semplicemente il treno fino a Enkhuizen, in questo caso il viaggio dura un’ora.

Il museo aperto è visitabile da marzo ad ottobre, tutto incarna a pieno la vita del 1880, un divertimento incredibile anche per i più piccoli che possono addirittura vestire i panni dell’epoca. Il prezzo per adulto è di 17 euro, i bambini da 4 a 12 anni pagano 11 euro, sono disponibili delle tessere famiglie e degli sconti particolari.

Il museo coperto Binnenmuseum

In sede è disponibile anche un museo al coperto, il Binnenmuseum che è aperto tutto l’anno. In questo è possibile comprendere la vita della regione prima che venisse trasformata dalla diga Afsluitdijk. La Grande diga è una strada sopraelevata costruita tra il 1927 e il 1933 che unisce l’Olanda settentrionale alla Frisia. Questa ha trasformato lo Zuiderzee nell’attuale Ijsselmeer, uno dei laghi artificiali più grandi d’Europa.

Enkhuizen era una città potentissima e molto ricca, proprio grazie al commercio. Oggi è un punto di ritrovo molto amato dai visitatori, grazie anche ai due percorsi ciclabili che permettono di ammirare mulini, dighe e impianti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome