Home Curiosità Le 9 strade di Amsterdam: De Negen Straatjes è il regno dello...

Le 9 strade di Amsterdam: De Negen Straatjes è il regno dello shopping

Le 9 strade di Amsterdam sono il quartiere perfetto per chi ama fare shopping. Una zona trendy, dove si incrociano due canali e tre strade, dando appunto così vita a 9 stradine molto famose. Piccole boutique, negozietti particolari e marchi ricercati.

Acquisti stravaganti ad Amsterdam nelle vie più famose

Nel quartiere De Negen Straatjes non ci sono i grandi marchi commerciali ma tanti negozi unici nel loro genere. Il percorso inizia alle spalle di Piazza Dam, si intreccia alla via che conduce al museo di Anna Frank e al Rijksmuseum. Oltre ad essere uno dei luoghi più amati e iconici della città, potrete ammirare la bellezza di oltre 400 anni di commerci.

Come è nata l’idea di questo nome

L’idea delle 9 strade è nata negli anni Novanta grazie all’imprenditore Djoeke Wessing. A novembre del 1996 è nata l’associazione “De 9 Straatjes” che riuniva tantissimi negozianti della zona, uniti per far conoscere quest’area ai visitatori e per ottenere la cooperazione dei vari imprenditori. Grazie all’autenticità della proposta di Wessing e a quel nome che tanto era caro ai cittadini, l’area fu così nominata e ancora oggi è conosciuta come tale e amata dai turisti di tutto il mondo. Ci sono circa 200 negozi, si va da ristoranti e bar, ad abbigliamento, fino allo shopping più autentico ed insolito.

PAKHUIS DI AMSTERDAM: DOVE SI TROVANO?

Le vie da visitare sono: Reestraat (via dei cervi), Hartenstraat (via dei daini), Gasthuismolensteeg (vicolo della locanda del mulino), Berenstraat (via degli orsi), Wolvenstraat (via dei lupi), Oude Spiegelstraat, Runstraat (via della corteccia), Huidenstraat (via delle pelli) e Wijde Heisteeg (via larga dell’erica). Tutte hanno nomi legati al mondo del commercio di pelli perché un tempo questa zona era famosa per la vendita di pellicce e pellami che oggi sono stati sostituiti da altri negozi.

I luoghi simbolo delle 9 strade: negozi da visitare 

Uno degli edifici più belli del quartiere si trova dopo il ponte a sinistra. Al numero 314, ammirate lo spettacolare edificio la cui facciata risale al XVII secolo. Tra i locali più incredibili invece c’è il mitico Wijnsalon De Apotheek ovvero Enoteca della farmacia. si tratta di un edifico che un tempo ospitava una farmacia e oggi invece è un bellissimo locale che ha mantenuto gli arredi dell’Ottocento.

In questa zona potrete gustare i prodotti di uno dei fornai migliori di Amsterdam, Bakkerij Paul Année. Se invece amate il formaggio fate una piccola sosta da De Kaaskamer che vanta oltre 200 tipi di formaggi prodotti in Olanda. Se siete a caccia di affari andate da Kilo Shop, enorme negozio vintage dove è possibile acquistare vestiti e pagarli a peso.

MANGIARE AD AMSTERDAM SPENDENDO MENO DI 10 EURO

Interessante Waxwell Records che vende dischi e vinili indipendenti, i dolci della deliziosa Chocolaterie Popadour che ha una bella sala da tè. Poi Stout per gli amanti della lingerie, Mint Mini Mall se cercate un regalo originale, Burgerlijk per un hamburger mondiale.

ESPLORA LA CITTÀ IN UN TOUR UNICO DI AMSTERDAM

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome