Home Cucina Cosa bere ad Amsterdam: la cultura locale

Cosa bere ad Amsterdam: la cultura locale

920
3

Amsterdam offre, oltre alle straordinarie ricette locali, una grande varietà di bevande tipiche, alcoliche e non solo, da gustare per un’esperienza vera da amsterdammer.

LO STADIO DI AMSTERDAM: TOUR GUIDATO 

BIRRA – La regina della tavola olandese. Viene servita praticamente ovunque e ne esistono così tante varianti che non riuscirete mai a provarle tutte in un solo viaggio. Ogni bar o pub ha almeno tre tipologie di birre. Quelle basiche che troverete sempre sono una pils, una donker ovvero una bionda scura e una bruin ovvero una rossa. Queste due sono più forti. Ideale accompagnare una buona birra ad uno stuzzichino come cubetti di formaggio o bitterballen. Tra le birre olandesi che dovete provare assolutamente, oltre la famosissima Heinken c’è la Amstel che fa capo comunque al medesimo birrificio, La Trappe, Christoffel, la Jopen. Ci sono molte etichette locali che meritano di essere gustate, lasciatevi consigliare dagli oste e non ve ne pentirete.

GIN – Questa bevanda viene consumata spesso, troverete nei locali il Jenever che viene distillato ad Amsterdam fin dal Seicento. Il suo gusto è deciso, viene servito ghiacciato e ha un retrogusto agrumato di ginepro e vino d’orzo. Ve ne sono tipologie più giovani o più stagionate, alcuni bar vi offriranno anche dei giri di prova. Una visita merita sicuramente La De Drie Fleschjes, piccola e antica distilleria con botti e legno ovunque, una magica atmosfera con alcuni dei migliori Jenever olandesi. Certamente dovrete fare anche una tappa nei Bruin Kroeg, una vera istituzione cittadina. Sono luoghi, tipo bar, dove la gente si riunisce per bere e chiacchierare, hanno molti oggetti vintage, sono piccoli e hanno tanti tavoli. Questi rappresentano la tradizione e per questo hanno anche tappeti orientali per ricordare l’Epoca d’oro di Amsterdam.

CAFFÈ – Ebbene sì, Amsterdam ha una lunga tradizione legata a questa bevanda del popolo chiamata Volksdrank. Potrete trovarne di ogni tipo, dall’espresso all’americano, nei locali ci sono menù dedicati con molte varianti come il caffè filtrato, il caffè sbagliato (tipo il nostro macchiato). Servito sempre con acqua e un biscottino.

I MIGLIORI COFFEESHOP DI AMSTERDAM: LA GUIDA 

Ad Amsterdam potrete anche gustare ottimi drink (provate Tales and Spiritis piccolo cocktail bar con proposte molto ricercate), lasciatevi guidare dal barista. Vi sono comunque moltissime bevande analcoliche come succhi freschi e varietà di thè. Una bella idea che troverete presso le cioccolaterie è il chocospoon. Si tratta di un cucchiaino di legno con un cubo di cioccolata di vario tipo da sciogliere nel latte o nel cappuccino. Veramente idilliaco.

3 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome