Home News Coronavirus Olanda: le compagnie aeree cancellano voli da e per l’Italia

Coronavirus Olanda: le compagnie aeree cancellano voli da e per l’Italia

Il Coronavirus sta avendo una ripercussione economica molto pesante a livello internazionale. A causa della scarsità della domanda molte compagnie aeree stanno prendendo provvedimenti.

Coronavirus in Olanda: i primi contagi

Compagnie cancellano voli tra Italia e Olanda

Per quanto riguarda i collegamenti tra Olanda e Italia le due compagnie che tra ieri e oggi hanno cancellato molti voli sono Ryanair e Transavia. Il periodo coinvolto è quello da metà a Marzo alla fine di Aprile. Una pessima notizia per quanti avevano progettato di spostarsi in occasione di Pasqua.

Transavia: le disposizioni della compagnia 

Transavia ha annunciato in queste ore che, a causa dell’improvviso calo di richieste, cancellerà i voli su alcune tratte. Il provvedimento riguarda il periodo compreso tra metà Marzo e Aprile e riguarda i voli da e per Verona, Pisa, Bari, Bologna e Napoli. La compagnia ha anche specificato che questo provvedimento è doveroso per fronteggiare i costi e la riduzione di richieste ma che non vi è alcun limite nel viaggiare nei due Paesi né è stata disposta alcuna chiusura da parte dell’Olanda nei confronti dell’Italia. Si tratta quindi di scelte soggettive delle singole compagnie.

Attualmente sono stati sospesi 22 voli di andata e 22 voli di ritorno tra il 17 marzo e il 30 aprile. Tuttavia ulteriori provvedimenti potranno essere presi se la situazione non dovesse migliorare.

Ryanair sospende il 25% dei voli 

Per quanto riguarda Ryanair la situazione è la stessa. A causa di una diminuzione delle richieste e delle vendite, la compagnia nella giornata di ieri ha disposto la sospensione del 25% dei voli da e per l’Italia. Anche in questo caso la situazione riguarda la metà del mese di Marzo e una parte di Aprile.

Tutti i passeggeri interessati sono stati avvisati con apposita comunicazione scritta, tuttavia molti passeggeri hanno verificato la cancellazione del volo di andata ma non quello di ritorno e viceversa. La situazione resta comunque in aggiornamento, le compagnie potrebbero prendere ulteriori provvedimenti se la situazione dovesse persistere.

Cosa fare se il volo è stato cancellato?

In entrambi i casi è possibile richiedere il rimborso del volo o la ricollocazione su un altro volo della compagnia disponibile per la tratta.

COME CHIEDERE RIMBORSO DI BIGLIETTI/ATTRAZIONI/HOTEL 

Per ciò che concerne l’aeroporto di Schiphol ad Amsterdam, un portavoce si è detto sereno e tranquillo, in stretto contatto con quanto riportato dal Ministero della Sanità Olandese. Solo qualora si verificasse un aumento dei casi saranno adottate specifiche misure.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome