Home Itinerari Amsterdam: perché vale la pena visitarla almeno una volta nella vita

Amsterdam: perché vale la pena visitarla almeno una volta nella vita

701
2

Amsterdam è la capitale dei Paesi Bassi, una città cartolina conosciuta nel mondo per i suoi canali, i mulini a vento e i tulipani colorati. Una pittoresca area che dal 2010 è Patrimonio dell’umanità e che ha conosciuto una fiorente crescita, legata anche al turismo.

Il suo punto forte è certamente la libertà e la tolleranza che la rendono la città ideale per qualche trasgressione. Dai coffeeshop autorizzati alla vendita di marijuana al famoso quartiere a luci rosse, Amsterdam ha delle politiche che attirano ogni giorno milioni di visitatori.

I MIGLIORI COFFEESHOP DI AMSTERDAM: LA GUIDA

Valorosa, decisa, misericordiosa”, questo è il motto della città che ha dato alla luce innumerevoli artisti straordinari ed è ancora oggi culla del rinascimento Europeo, con costruzioni che risalgono al XVI e XVII secolo. L’apertura mentale della Venezia del Nord deve essere però considerata sotto un aspetto fondamentale, il rispetto dei diritti altrui.

I cittadini sono molto accoglienti ma è bene essere sempre educati e rispettosi perché la libertà propria finisce sempre dove inizia quella altrui. La cultura permissiva della capitale olandese l’ha resa, non a caso, anche capitale gay d’Europa. Gli attivisti sono sempre in prima linea da decenni e c’è molta libertà espressiva e di condivisione.

APPLICAZIONI DA SCARICARE PRIMA DI PARTIRE 

Amsterdam è nata da un villaggio di pescatori che si erano insediati nei pressi di una diga (Dam) sul fiume Amstel. Da qui deriva appunto il nome Amsterdam. Gli abitanti sin dall’inizio dei tempi si sono dedicati al commercio, negli anni Trenta del Seicento la città divenne fulcro principale per la vendita dei bulbi di tulipano. La città ha vissuto tempi d’oro in cui i mercati si sono ampiamente arricchiti.

IMPERDIBILI AD AMSTERDAM: LE ATTRAZIONI PRINCIPALI

Nonostante avesse l’aspetto da grande paese, è divenuta una città evoluta, bruciando addirittura le tappe. Negli anni Settanta infatti i membri di un gruppo ambientalista inserirono nel Consiglio comunale l’idea di mettere a disposizione dei cittadini le biciclette a chiunque, gratuitamente. L’idea lì per lì non ebbe grande successo ma è divenuta input per una rete che ad oggi vive tantissimo degli spostamenti su due ruote.

Nel complesso Amsterdam è una città frizzante ed energica che merita di essere visitata, scoperta, esplorata. Con i suoi musei, i suoi scorci romantici e la sua vita notturna è la meta ideale per tutte le età.

LA TUA BICI AD AMSTERDAM

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome